Fettuccine di “Pietrasecca” d’Abruzzo

2,50

Le fettuccine sono la risposta della pasta secca alle tagliatelle. La ricetta classica vuole che le fettuccine siano condite con il ragù preparato con polpa di manzo, macinata e cucinata in un soffritto di olio o burro, pancetta, aromi, bagnata con brodo, vino rosso e salsa di pomodoro, e infine coperte di parmigiano. Ma sono buone con qualsiasi altra salsa preferite!

Categoria:
Segnala un abuso

Descrizione

In tutto l’Abruzzo interno, quando si parla di grano, si fa riferimento alla tipologia solina. La “Pietrasecca” d’Abruzzo è una varietà di questa tipologia di grano autoctono e prende nome dall’omonimo paese in provincia dell’Aquila. Un tempo questa varietà era apprezzata soprattutto per la costanza produttiva, che garantiva la sopravvivenza delle famiglie contadine.
È un varietà tipica delle zone montane del Gran Sasso, soprattutto la parte interna del massiccio sul versante aquilano, dove il freddo e le alte quote consentono di avere un risultato qualitativo eccellente. In grado di resistere a lungo al freddo, può essere coltivato dai 600 ai 1400 metri e oltre. Nella parte del massiccio che si affaccia su Pescara e Teramo, che gode di un clima più mite grazie alle correnti che provengono dal mar Adriatico, la coltivazione non scende mai sotto i 750 metri. Molto rustica, si adatta bene ai terreni poveri e che trattengono poca acqua, tipici delle zone più alte.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.500 kg
Ingredienti

Semolato di grano Pietrasecca e acqua

Allergeni


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.